FonARCom

FonARCom è il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua già scelto da oltre 170.000 aziende e più di 1.150.000 lavoratori.

FonARCom finanzia Piani Formativi su misura delle esigenze dei lavoratori e delle imprese italiane, attraverso strumenti adeguati a ogni contesto aziendale, interaziendale, di sistema.

Strumenti del fondo

Scegli lo strumento più adatto alle tue esigenze

AVVISO VOUCHER

Voucher
Voucher

Gli Avvisi Voucher sono gli strumenti per micro piani formativi dedicati a specifiche esigenze aziendali dedicati ai dipendenti che hanno esigenze specifiche. E' uno strumento formativo adatto ad esigenze che coinvolgano un singolo lavoratore o piccoli gruppi di dipendenti, attraverso azioni di formazione a catalogo, Formazione a Distanza e Autoformazione. 

Le imprese possono accedere mediante presentazione di piani formativi, sottoposti a valutazione qualitativa. Il finanziamento di FonARCom è erogato sotto forma di contributo.

AVVISO PER SISTEMI DI IMPRESE

S.D.I.
S.D.I.

L'Avviso per Sistema di Imprese S.D.I. è lo strumento ideale per le piccole e medie imprese.

Tramite il Sistema Di Imprese (SDI) il Fondo FonARCom offre alle imprese uno strumento funzionale ad intraprendere percorsi formativi di aggiornamento professionale per i propri dipendenti con risorse adeguate ai fabbisogni aziendali. Quali uniche condizioni per accedere allo SDI, le aziende devono aver aderito al fondo FonARCom e aver sottoscritto un mandato di rappresentanza al capofila Soggetto Proponente.


AVVISO GENERALISTA UCS

AVVISO GENERALISTA
AVVISO GENERALISTA

L'Avviso Generale è lo strumento di finanziamento adatto alle aziende che non dispongono di un conto formazione proprio. 

Prevede la possibilità di presentare progetti di diversa natura, aziendali e interaziendali solitamente è un bando annuale ed è fruibile con modalità a sportello. 

La partecipazione a bandi/avvisi che mettono a disposizione risorse a fondo perduto che sono erogate secondo un principio di sussidiarietà e la loro assegnazione è subordinata ad una valutazione qualitativa, quantitativa ed economica.