INDUSTRIA 4.0

Credito d'imposta per le spese di formazione 4.0

Beneficiari: tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dall'attività economica esercitata.

Sono ammissibili al credito d'imposta le attività di formazione finalizzate all'acquisizione o al consolidamento, da parte del personale dipendente dell'impresa (titolare di un rapporto di lavoro subordinato, anche a tempo determinato) delle competenze nelle tecnologie rilevanti per la realizzazione del processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese previsto dal "Piano nazionale Impresa 4.0".

Spese ammissibili: spese relative al personale dipendente impegnato come discente nelle attività di formazione ammissibili limitatamente al costo aziendale; spese relative al personale dipendente che partecipi in veste di docente o tutor alle attività di formazione ammissibili (max. 30% della retribuzione complessiva annua spettante al dipendente).